Accesso Aziende Registra la tua azienda gratis

Odore di fogna dal lavello della cucina, app. all'ultimo piano - aggiornamento

Inviata da Monica. 16 feb 2016 3 Risposte

Gentili Signori,

vi ringrazio delle risposte finora ricevute alla mia precedente domanda del 28 gennaio.
Purtroppo il problema è solo mio, nessun altro condomino dice di averlo.
Specifico che ogni piano ha tre appartamenti, ma all'ultimo, il sesto, dove sto io, a livello di impianti condominiali è come se ci fossi solo io perché gli altri due appartamenti sono un'unica unità immobiliare costruita a suo tempo appositamente dal costruttore del palazzo per se stesso con tutti scarichi propri, quell'appartamento ha una propria canna fumaria e propri sfiati. Io invece usufruisco della canna fumaria e degli sfiati condiominiali.

Gli episodi di "odore" accadano con una frequenza di due, tre volte a settimana, l'odore ristagna per ore anche se arieggio, non accade mai di notte, di solito succede tra le 11:20 e le 20:00. E gli episodi non sono legati al tempo atmosferico, è successo sia quando pioveva, che quando era secco.

Il mio sifone è montato correttamente.
La cosa strana è che quando ci sono gli episodi di odore forte si sente anche uscendo sul balcone, e proviene dall'alto, dal tetto.

Settimana scorsa siamo andati sul tetto con il mio idraulico e quello di condominio.
Abbiamo scoperto che gli sfiati non sono esterni, non c'è alcuna cosa a vista sul tetto, ma sono sotto il tetto, in una specie di sotto tetto praticamente poco o niente ispezionabile. Il concetto era che gli sfiati uscissero nel sottotetto chiuso a perdere.
Ma è logico? E forse oggi come oggi qualche perdita c'è dato che sento odore anche sul balcone, e come mai torna giù verso il mio appartamento?

La cosa sta diventando veramente insostenibile, ma dato che ho il problema solo io l'amministratore e il condominio tendono a tergiversare.
In sostanza dicono "abbia pazienza, passerà"!

Mi iautate a capire quale potrebbe essere il problema in modo che possa affrontarlo o farlo affrontare correttamente?

Grazie mille
Monica

appartamento , condominio , cucina , appartamenti , fogna

Miglior risposta

Signora Monica buonasera, da quello che ho potuto capire gli sfiati sono stati eseguiti (se collegati !) un pò alla carlona. Innanzitutto dovrebbero svettare oltre la falda del tetto. Non nel sottotetto ???. Un riferimento importante: sente del gorgoglio nelle tubature quando scaricano lavandini e sanitari ? Se sì , gli sfiati non sono collegati e forse quello che avete visto è quello che proviene dal piano di sotto bypassando il suo. Ma , se i suoi sanitari non sono collegati, a parte il rumore non dovrebbe sentire odori. Gli sfiati nel sottotetto secondo me portano odori ristagnanti che, in occasione di turbolenze dovute agli sbalzi di temperatura dell'aria racchiusa nel sottotetto (le falde del tetto sono gli elementi di un edificio più caldi. In inverno e in estate),causano la loro fuoriuscita. Lei abita all'ultimo piano...... Fatto salvo intasamento degli scarichi, e qui dicono bene i colleghi, porterei innanzitutto gli sfiati sul tetto. Tutti !!! Poi verificherei la presenza di aperture di ventilazione nelle falde. Chi costruisce bene le fa.
Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Signora Monica,
Probabilmente ci sono dei depositi nell'itinerario dei tubi che hanno dato modo ad alcune colonie di batteri di formarsi e, questi, sono la causa degli odori.
Risolva con una polvere enzimatica per fosse biologiche che può trovare in ferramenta, in un brico o in un colorificio. Vedrà che con poche applicazioni risolverà certamente il problema ed eviti, in futuro di rovesciare oli vegetali negli scarichi dei lavandini. Utilizzi, invece, lo scarico del Warter.
Cordialità
Giovanni Farina
Guanto Bianco

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

18 FEB 2016

Logo Guanto Bianco Guanto Bianco

7 Risposte

8 voti positivi

Essendo all'ultimo piano di un condominio,possibile che i sfiati delle colonne dei bagni non sono collegati e non scaricanti sopra il tetto ma aperti e che scaricano nel sottotetto impregnandolo di questa puzza insopportabile a tal punto che è difficile rimanere all'interno del sottotetto,quindi all ultimo piano

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

18 FEB 2016

Logo Arezzo Servizi snc Arezzo Servizi snc

809 Risposte

985 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande