Accesso Aziende Registra la tua azienda gratis

Odore in bagno ineliminabile, come fare?

Inviata da marisa. 4 giu 2014 14 Risposte

ho effettuato diversi interventi per cercare di risolvere il problema del cattivo odore in bagno proveniente dalla zona doccia;ho cambiato la vasca con un piatto doccia ho fatto cambiare i sifoni dei sanitari e un idraulico "geniale" ha cercato di convogliare verso l'esterno l'azione dei sifoni; dopo aver speso un sacco di soldi l'odore è tornato puntualmente con un tanfo maggiore al mattino è una disperazione!

bagno , doccia , odore

Miglior risposta

Le consiglio acquaviva una miscela enzimatica studiata appositamente per queste problematiche, ha un basso costo circa 15€ per 35 applicazioni e sopratutto è naturale quindi non inquina l'ambiente.
si può usare sia per gli scarichi che per le fosse settiche e biologiche.
il marchio è geofactory

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Come ultimo tentativo opterei per una pulizia della fossa biologica con deodorazione della stessa.
Scardeoni Corrado

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

23 GIU 2014

Logo Eco Global System S.r.l. Impresa Di Pulizie E Servizi Eco Global System S.r.l. Impresa Di Pulizie E Servizi

192 Risposte

170 voti positivi

un intervento risolutivo potrebbe essere un trattamento con ozonizzatore nell'ambiente e nello scarico. E' però un intervento abbastanza costoso circa 220,00 euro però vengono distrutti odori, muffe e altre fonti di odore.

Restiamo a disposizione per un eventuale contatto o intervento

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 GIU 2014

Logo Pulinet Sas Pulinet Sas

4 Risposte

1 voto positivo

Ho l'impressione che usare per sempre con regolarità dei deodoranti non sia una soluzione definitiva, oltre ad essere dispendiosa. Sarebbe importante capire davvero l'origine della puzza, in modo da debellare il problema.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 GIU 2014

Logo Qualita' Cooperativa Sociale A R.l. Qualita' Cooperativa Sociale A R.l.

557 Risposte

799 voti positivi

Abita in una casa singola o in un condominio? Se fosse un appartamento il problema potrebbe essere dell'inquilino al piano superiore. Per capire la natura della puzza ha provato a sigillare, anche con del nastro adesivo, lo scarico e gli sfiati e vedere che succede?

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 GIU 2014

Logo Qualita' Cooperativa Sociale A R.l. Qualita' Cooperativa Sociale A R.l.

557 Risposte

799 voti positivi

Provare con prodotti chimici saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 GIU 2014

Logo M.l. Service M.l. Service

39 Risposte

7 voti positivi

Personalmente ho sempre adottato questo sistema:
L’intervento consiste nell’aprire la copertura del pozzetto svitando la vite centrale del coperchio di acciaio e mettendo dentro almeno 1/4 di bicarbonato, agitando poi con un cacciavite per farlo sciogliere e far diventare l’acqua biancastra. La raccomandazione è di non aprire i rubinetti per circa 20 minuti per consentire al bicarbonato di agire. Trascorso tale tempo, si versa una tazza di acqua distillata con all’interno aceto bianco e si lascia ancora in posa, attendendo altri 30 minuti affinché a contatto con il bicarbonato generi una schiuma consistente giù per lo scarico. Nel frattempo facciamo bollire 3 tazze di acqua e lentamente le versiamo nello scarico, concentrandoci principalmente sugli strati rimasti melmosi. A questo punto, possiamo avvitare il coperchio del pozzetto e procedere alla ricerca di altri punti chiave che emanano il cattivo odore di fogna e che hanno pressappoco lo stesso problema.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 GIU 2014

Giovanni Coscia Impresa di Pulizie

Personalmente ho sempre adottato questo sistema:
L’intervento consiste nell’aprire la copertura del pozzetto svitando la vite centrale del coperchio di acciaio e mettendo dentro almeno 1/4 di bicarbonato, agitando poi con un cacciavite per farlo sciogliere e far diventare l’acqua biancastra. La raccomandazione è di non aprire i rubinetti per circa 20 minuti per consentire al bicarbonato di agire. Trascorso tale tempo, si versa una tazza di acqua distillata con all’interno aceto bianco e si lascia ancora in posa, attendendo altri 30 minuti affinché a contatto con il bicarbonato generi una schiuma consistente giù per lo scarico. Nel frattempo facciamo bollire 3 tazze di acqua e lentamente le versiamo nello scarico, concentrandoci principalmente sugli strati rimasti melmosi. A questo punto, possiamo avvitare il coperchio del pozzetto e procedere alla ricerca di altri punti chiave che emanano il cattivo odore di fogna e che hanno pressappoco lo stesso problema.adottato questo sistema...

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

10 GIU 2014

Anonimo

Sicuramente come dice il collega vi è un problema nelle fogne e l'unica soluzione è utilizzare prodotti chimici da mettere all'interno delle tubazioni per gli odori. Questi sono facilmente reperibili nei centri commerciali.
Saluti

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 GIU 2014

Logo Arezzo Servizi snc Arezzo Servizi snc

809 Risposte

1065 voti positivi

Non è il nostro settore

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 GIU 2014

Logo PULITEX PULITEX

49 Risposte

29 voti positivi

Sicuramente saranno le tubazioni

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 GIU 2014

erika

Per ultimo opterei per uno spurgo della fossa biologica a seguito dello spurgo ad ogni utilizzo della doccia utilizzerei dei prodotti deodoranti da immettere direttamente nello scarico oltre all utilizzo di prodotti da immettere nel water ogni due giorni per deodorare la fossa stessa
Scardeoni Corrado

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 GIU 2014

Logo Eco Global System S.r.l. Impresa Di Pulizie E Servizi Eco Global System S.r.l. Impresa Di Pulizie E Servizi

192 Risposte

170 voti positivi

Esiste lo sfiato?

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

6 GIU 2014

Logo Pegaso Srl Pegaso Srl

63 Risposte

60 voti positivi

Buongiorno Sig.ra Marisa,
Sicuramente è un problema che proviene dalle fogne, ci sono un paio di soluzioni: gettare ad ogni lavaggio bagno della candeggina, ma successivamente rilascia odore di rancido, oppure pastiglie di cloro, direttamente dentro i sifoni, nello scarico della doccia e dentro al water, lasciale agire in modo che possano sciogliere per qualche minuto e risciacquare.
Cordiali saluti
A Varanakis

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

5 GIU 2014

Logo Cleaning Service - Genova Cleaning Service - Genova

20 Risposte

40 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Odore nauseabondo nel bagno

5 Risposte, Ultima risposta il 13 Aprile 2013

Eliminare l'odore di fogna del bagno

27 Risposte, Ultima risposta il 16 Novembre 2015

Puzza scarichi bagno

1 Risposta, Ultima risposta il 30 Ottobre 2019

cosa fare persiste la puzza di fogna

10 Risposte, Ultima risposta il 15 Maggio 2014